La carriera di Gregorio Fogliani e la defiscalizzazione dei buoni pasto elettronici

URL Fonte: gregoriofogliani.wordpress.comAltro link:


Il percorso professionale svolto dall’imprenditore genovese Gregorio Fogliani e le principali novità conseguenti l’entrata in vigore della Legge di Stabilità.

Gregorio Fogliani è il Presidente dell’unico gruppo a capitale totalmente italiano attivo nel settore della monetica, dei buoni pasto, del welfare aziendale e sociale in Italia, QUI! Group S.p.a.
La carriera svolta in ambito professionale da Gregorio Fogliani
Una volta concluso il proprio percorso formativo, negli anni ’70 Gregorio Fogliani avvia il proprio percorso professionale iniziando ad operare all’interno dell’azienda di proprietà della famiglia, attiva nel settore della ristorazione italiana. Verso la fine degli anni ’80 sviluppa una collaborazione con un gruppo di imprenditori attivi nel territorio genovese, grazie ai quali è resa possibile la nascita di QUI! Ticket Services, in seguito modificata in QUI! Group S.p.a. L’azienda inizia a configurarsi come uno dei principali leader nei settori dei titoli di servizio, dei sistemi di pagamento e dei programmi di fidelizzazione rivolti a dipendenti aziendali e famiglie.Nel 2001 riceve la nomina a Presidente di QN Financial Services, società attiva nel comparto delle carte prepagate, a Consigliere della Camera di Commercio di Genova e Membro della Commissione di Unioncamere Liguria. Nel 2012 crea Welfare Company, azienda leader nazionale nell’emissione di voucher per il welfare aziendale e sociale.
Gregorio Fogliani: le novità introdotte dalla Legge di Stabilità per i buoni pasto
Con l’entrata in vigore della nuova Legge di Stabilità il settore dei buoni pasto elettronici ha potuto beneficiare di un aumento della soglia esentasse, portata da 5,29 a 7 Euro, a partire dal primo Luglio 2015. Nel solo primo mese di attività le richieste di tessere digitali sono aumentate di circa l’80% rispetto al periodo precedente, un risultato sorprendente se si considera che il 75% di questo mercato è ancora composto da voucher cartacei. Gregorio Fogliani, uno dei principali imprenditori attivi all’interno di questo settore, si è dichiarato molto soddisfatto di questo risultato raggiunto poiché si sta assistendo a una sempre maggiore digitalizzazione del settore, la quale comporterà in un prossimo futuro una gestione più semplificata di tutte le transazioni a minori costi, e rappresenterà un’opportunità per aziende e lavoratori, i quali potranno contare su un aumento della spesa alimentare di circa 400 Euro ogni anno.
Price:
Contact:
Fonte:: Blog Fogliani

See all ads from Gregorio Fogliani
Data Annuncio: 2015-09-09
La carriera di Gregorio Fogliani e la defiscalizzazione dei buoni pasto elettronici